salta al contenuto

Eredità giacente

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Artt. 528 e ss. c.c.

L'istanza per la dichiarazione di giacenza e la nomina del curatore può essere proposta da chi vi ha interesse.

L'assistenza di un difensore e' facoltativa.

Per chiedere l'apertura della procedura di eredità giacente occorrono:

  • ricorso al Giudice della successione e relativa nota di iscrizione
  • certificato di morte
  • certificato storico anagrafico del defunto e della sua famiglia di origine attestanti l'inesistenza di chiamati all'eredità entro il 6° grado.
  • marca da bollo da € 27,00
  • contributo unificato di € 98,00

Il ricorso va depositato, per l'iscrizione, presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione.

 

Tribunale di Rieti - Piazza Bachelet, 1 02100 - RIETI - C.F. 80018150575
E-mail: tribunale.rieti@giustizia.it

Sito realizzato da Edicom Finance

CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Transitional